Genovese, ingegnere, vivo ora a Verona. Ho sviluppato la mia esperienza professionale come consulente industriale, manager in gruppi assicurativi e bancari internazionali e attraverso responsabilità in enti associativi dei consumatori, sociali e culturali di rilievo nazionale. Partecipo ai gruppi di lavoro ed alle proposte formative di Parliamo di Assicurazioni con un contributo multidisciplinare, nell’ottica di un mondo assicurativo più vicino alle persone, adeguato ai tempi ed utile al sistema-paese.

Strategia imprenditoriale: perché l’agenzia di assicurazioni deve averla?

Strategia imprenditoriale nell'agenzia di assicurazioni

Il termine strategia imprenditoriale non deve sembrare eccessivo per l’attività di un’agenzia di assicurazioni. Si tratta di definire lo scopo dell’attività imprenditoriale dell’agenzia, le sue caratteristiche e il percorso per raggiungerlo. Nessuna attività economica dovrebbe prescindere dall’avere una strategia imprenditoriale. Essa costituirà il riferimento per le decisioni aziendali. Quante volte… continua a leggere…

Da venditore di polizze a imprenditore: un percorso possibile

Da venditore di polizze a imprenditore

Essere Assicuratore Oggi vuol anche dire sapersi percepire e trasformare da venditore di polizze a imprenditore. Gran parte degli intermediari, broker o agenti, iniziano la propria carriera come venditori di polizze. Ad un certo punto, però, emerge la necessità di cambiare registro. All’attività di vendita se ne aggiungono altre: la… continua a leggere…

La diffidenza del cliente è come lo strabismo di Venere

Diffidenza del cliente

Davanti alla diffidenza del cliente qualunque agente o broker si chiede “Il mio cliente si fida di quello che gli dice il suo medico, il suo commercialista, persino il suo idraulico, perché, invece, non si fida di quello che gli dico io?” e lo potrebbe ripetere come un mantra. Già,… continua a leggere…

Polizza vecchia fa buon brodo

Polizza vecchia fa buon brodo

In questi mesi siamo stati accompagnati da slogan che pur nella loro sinteticità, esprimono prospettive nette e rilevanti: prima “andrà tutto bene”, poi “dovrà cambiare tutto”. Il primo slogan è espressione di una volontà di resistenza: teniamo duro e proseguiamo. La prospettiva è quella di riprendere appena possibile il giusto… continua a leggere…

Il valore delle polizze e delle parole assicurative

Parole Assicurative

Se il valore delle polizze assicurative si valutasse in parole, le parole assicurative varrebbero 6 millesimi di euro. È esperienza comune che l’importanza di ciò che viene detto e scritto non dipenda dalla quantità di parole utilizzate. I documenti importanti sono spesso tra i meno prolissi. Ad esempio, l’intera Costituzione… continua a leggere…

Il valore della persona dà valore alla professione di assicuratore

Il valore della persona

Quanto conta il valore della persona nella professione di assicuratore? Penso sia accaduto a molti di vivere una situazione in cui una stessa proposta se fatta da una persona viene accettata, se fatta da un’altra, viene, invece, rifiutata. Eppure la proposta è la stessa! Perché allora questa differenza di comportamento… continua a leggere…

Polizze e prosciutti, per vendere le polizze devi crederci tu per primo

Polizze e Prosciutti

Il giovane responsabile degli agenti di vendita di un prosciuttificio friulano, così sintetizzava alle sue nuove leve: ”Il nostro prosciutto non è il più buono di tutti e non è nemmeno il più economico. Ma se tu lo assaggi, lo mangi coi tuoi e poi lo proponi perché ne sei… continua a leggere…

Per una polizza assicurativa “croccante”

Compagnie e grandi broker, in varie occasioni, hanno cercato di creare un sistema in grado di stabilire in modo “oggettivo” le necessità assicurative dei loro clienti per costruire una polizza assicurativa con le coperture ad esse “oggettivamente” adeguate. In base ai dati ed alle informazioni immesse, il sistema elabora la… continua a leggere…

Rigenerazione sistemica. Una nuova competenza per il futuro della mia agenzia

Rigenerazione sistemica

Un’agenzia è un’impresa a pieno titolo, indipendentemente dalle sue dimensioni ed ha bisogno di rigenerazione sistemica per vivere. Un’impresa è davvero tale se ha una prospettiva di redditività nel futuro e non solo nel presente. È così difficile e impegnativo avviare un’attività economica che sarebbe contro intuitivo, oltre che economicamente… continua a leggere…