Essere assicuratore dopo COVID-19

Non succede, ma se succede… È successo ed è stato dirompente! E adesso siamo qui a chiederci come sarà essere assicuratore dopo COVID-19, ossia dopo che il Coronavirus ci ha costretto a fermarci e a renderci conto che niente sarebbe stato più come prima. COVID-19 ci ha costretto a chiudere...

Il valore delle polizze e delle parole assicurative

Se il valore delle polizze assicurative si valutasse in parole, le parole assicurative varrebbero 6 millesimi di euro. È esperienza comune che l’importanza di ciò che viene detto e scritto non dipenda dalla quantità di parole utilizzate. I documenti importanti sono spesso tra i meno prolissi. Ad esempio, l’intera Costituzione...

Pensione integrativa, come costruirla

Costruirsi una pensione integrativa vuol dire costruirsi un capitale che, arrivati all’età pensionabile, ci consenta di avere una rendita che andrà ad integrare la pensione a cui avremo diritto. Esistono diversi strumenti che permettono di accantonare un capitale con l’obiettivo di costruirsi una pensione integrativa. In questo articolo parleremo di Fondi...

Sanità Privata e Secondo Pilastro Sanitario, intervista a Marco Vecchietti

Secondo Marco Vecchietti, AD di RBM Assicurazione Salute, per garantire il Diritto alla Salute a tutti i cittadini, in particolare a quelli più fragili, bisogna istituire un vero e proprio Secondo Pilastro Sanitario, universale al pari del Servizio Sanitario Nazionale.

InsurTech, ecco come una polizza rende più sicura la nostra vita

InsurTech è un termine che nasce dalla fusione delle parole insurance e technology ed indica l’incontro e la sintesi tra il mondo assicurativo e quello delle tecnologie digitali. Basta pensare a tutte le cose che, solo qualche anno fa, non esistevano e oggi fanno parte del nostro quotidiano per capire come...

Risk Management – Come assicurare le merci trasportate

Una PMI vende merce e fa uso di vettori per la consegna ai clienti. Avrebbe bisogno della polizza trasporti, ma potrebbe anche decidere di vendere tutto franco fabbrica. In questo modo l'assicurazione sulle merci trasportate risulterebbe a carico dei clienti e la PMI potrebbe scaricare su terzi questo tipo di spesa assicurativa. Voi cosa consigliereste al vostro cliente?

Cosa vuol dire essere assicuratore oggi

Un buon assicuratore deve saper guardare le cose nel loro insieme e deve mettere il cliente in condizione di fare scelte consapevoli, perché è vero che assicurare un rischio vuol dire mettersi al riparo dalle conseguenze economiche di un eventuale danno, ma è anche vero che farlo ha un costo.

Consulente assicurativo o intermediario (distributore) assicurativo?

Uso spesso il termine consulente assicurativo per indicare il professionista che aiuta il cliente a diventare consapevole dei rischi che corre e ad individuare una soluzione assicurativa, sostenibile nel tempo, che gli permetta di trasferire i danni economici, derivanti da ciascun rischio, ad una compagnia di assicurazioni. Lo uso anche...

Passaggio generazionale e protezione del patrimonio: competenze di valore per l’assicuratore

La figura dell’assicuratore è accanto alla persona in ogni frangente e momento della vita, individuale, familiare, sociale e imprenditoriale, anche quando pianifica il passaggio generazionale e la protezione del patrimonio. Nell’era di internet, della realtà virtuale e del distanziamento, la presenza di un professionista che sappia davvero consigliare l’operazione assicurativa...

Sinergia tra assicurazioni e risk management

Per gli assicuratori che vogliono privilegiare il loro ruolo di consulenti, rispetto a quello di semplici intermediari, è importante sensibilizzare i propri clienti verso una corretta sinergia tra assicurazioni e risk management, anche nell'ottica di ridurre la possibilità di contestazioni da parte delle compagnie al momento dell'indennizzo di un danno.

Consulente o venditore? Ho scelto di essere un consulente e vi spiego perché

Un cliente consapevole è anche un cliente maggiormente fidelizzabile in quanto, oltre alla bontà di una soluzione, saprà valutare anche l'affidabilità e la competenza di chi, oltre ad una soluzione, gli ha fornito anche le informazioni necessarie per valutarla correttamente rispetto alle proprie esigenze.

Innovazione sociale etica, come farla nel mondo assicurativo partendo dal proprio Perché

Partire dal Perché è stato ciò che ha caratterizzato il 2020 di Parliamo di Assicurazioni: Perché è nato Parliamo di Assicurazioni? Da dove nasce il nostro Perché? Quale obiettivo vogliamo raggiungere? Cosa ci spinge a raggiungerlo? Una volta chiarito a noi stessi il nostro Perché, abbiamo definito il nostro obiettivo...
Parliamo di Assicuratori

Parliamo di Assicuratori

Cosa vuol dire essere assicuratore oggi e come possiamo innovare la nostra professionalità per svolgere al meglio il nostro ruolo sociale e aiutare i nostri collaboratori a fare altrettanto?
Parliamo di Assicurazioni

Parliamo di Assicurazioni

A quali rischi siamo esposti, a quali conseguenze economiche andiamo incontro se anche uno solo dovesse trasformarsi in danno grave e come dobbiamo assicurarci per limitare quel danno?
Parliamo di Formazione

Parliamo di Formazione

Quali competenze dobbiamo acquisire per rendere più consapevoli le persone dei rischi che corrono e delle conseguenze economiche collegate a ciascun rischio, affinché possano decidere come assicurarsi?
Parliamo con Te

Parliamo con Te

Quali sono le domande che ti poni riguardo all'essere assicuratore, ai rischi che corri, alle polizze che hai sottoscritto e cosa rispondono i professionisti del settore assicurativo alle nostre domande ?

Le assicurazioni rientrano nella normale pianificazione finanziaria di famiglie e aziende. Per poter scegliere quelle più adeguate alle proprie esigenze, le persone devono avere coscienza dei rischi che corrono e dell'impatto che potrebbero avere sulla loro vita, dal punto di vista economico, se si verificassero. Solo quando hanno la corretta percezione di quali danni potrebbero subire e delle conseguenze economiche di cui dovrebbero farsi carico, le persone possono decidere quali rischi delegare ad una compagnia di assicurazioni e quali assumersi in proprio. Compito dell'assicuratore è creare cultura assicurativa per rendere consapevoli le persone del valore delle assicurazioni rispetto al danno economico che potrebbero subire a causa di un rischio che corrono.