Il costo del rischio

Il costo del rischio è il danno economico che subiremmo se un determinanto evento accadesse. Ovviamente il costo del rischio dipende dalla gravità dell’evento e possiamo limitarlo in due modi: riducendo il rischio, assicurandoci per la parte di rischio che non riusciamo a ridurre. In un precedente articolo abbiamo evidenziato...

Effetto IDD: la nascita del super Agente

Articolo pubblicato su Parliamo di Assicurazioniper gentile concessione della rivista Patrimonia & Consulenza Alla fine del 2018 è entrata in vigore la IDD, insurance distribution directive, che si focalizza, forse per la prima volta in modo così pronunciato, sulla distribuzione assicurativa. La direttiva, che potrebbe definirsi “gemella” di Mifid II,...

La tassazione delle polizze vita: i motivi per cui le polizze vita sono preferibili agli strumenti finanziari tradizionali

La tassazione delle polizze vita è uno dei vantaggi che portano scegliere la polizza vita come forma di investimento rispetto ai prodotti finanziari tradizionali. Con la stipula di un assicurazione sulla vita, l’assicuratore, dietro pagamento di un premio versato dal contraente, si obbliga a pagare all’assicurato un capitale o una...

Risk Management – Come assicurare le merci trasportate

Una PMI vende merce e fa uso di vettori per la consegna ai clienti. Avrebbe bisogno della polizza trasporti, ma potrebbe anche decidere di vendere tutto franco fabbrica. In questo modo l'assicurazione sulle merci trasportate risulterebbe a carico dei clienti e la PMI potrebbe scaricare su terzi questo tipo di spesa assicurativa. Voi cosa consigliereste al vostro cliente?

Sanità Privata e Secondo Pilastro Sanitario, intervista a Marco Vecchietti

Secondo Marco Vecchietti, AD di RBM Assicurazione Salute, per garantire il Diritto alla Salute a tutti i cittadini, in particolare a quelli più fragili, bisogna istituire un vero e proprio Secondo Pilastro Sanitario, universale al pari del Servizio Sanitario Nazionale.

Mutua privata o polizza sanitaria?

Sempre più persone si chiedono cosa sia meglio scegliere, tra mutua privata o polizza sanitaria, quando si tratta di tutelare la propria salute e quella dei propri familiari.

Vendere assicurazioni: come si diventa un venditore meraviglioso

Scoprite quello che vuole la gente e aiutatela ad ottenerlo. [Frank Bettger – Come si diventa un venditore meraviglioso] All’inizio della mia attività di assicuratore mi sono chiesta spesso come potevo vendere assicurazioni senza dare l’idea che volessi convincere le persone a comprare ciò che io dovevo vendere e mi...

Rigenerazione sistemica. Una nuova competenza per il futuro della mia agenzia

Un’agenzia è un’impresa a pieno titolo, indipendentemente dalle sue dimensioni ed ha bisogno di rigenerazione sistemica per vivere. Un’impresa è davvero tale se ha una prospettiva di redditività nel futuro e non solo nel presente. È così difficile e impegnativo avviare un’attività economica che sarebbe contro intuitivo, oltre che economicamente...

Introduzione al risk management

Il nome Risk Management è utilizzato con molte accezioni e, a dire il vero, non ve n’è una che abbia il diritto di prevalere quale accezione ufficiale rispetto alle altre. Molti confondono il Risk Management con la gestione ottimale del portafoglio assicurativo, altri con la prevenzione semplicemente applicata nel settore...

IDD, qualcosa cambia in IVASS

La tavola rotonda IDD, i dubbi del mercato, gli orientamenti dell’IVASS, tenutasi il 18 ottobre a Milano all’interno del più vasto Festival delle Assicurazioni, è servita a ribadire e sancire definitivamente il cambio di passo apportato dalla IDD ed a fare il punto della situazione a quasi un anno dall’effettivo...

Pianificazione assicurativa, come costruirla per un libero professionista

La pianificazione assicurativa è il risultato della percezione che il cliente ha dei rischi a cui è esposto, dei rischi che è in grado di fronteggiare con le proprie risorse economiche, dei rischi che è bene delegare ad una compagnia di assicurazioni (quelli che, se accadono, possono mettere in gravi difficoltà economiche una famiglia) e della somma che è disposto ad investire in sicurezza per tutelarsi.

Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Per poter proporre una polizza l'assicuratore deve prima rendere le persone consapevoli del rischio a cui sono esposte e delle sue possibili conseguenze sul piano economico.
La polizza Long Term Care (LTC) riduce i costi della non autosufficienza

La polizza Long Term Care (LTC) riduce i costi della non autosufficienza

Insieme alla prospettiva di vita aumenta anche il rischio di non autosufficienza Perché è importante prendere in considerazione una polizza Long Term Care? Secondo i dati Istat la prospettiva di vita per un 65-enne è salita a 20 anni e 7 mesi, 5 mesi in più rispetto al 2013. Sempre...
Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Per poter proporre una polizza l'assicuratore deve prima rendere le persone consapevoli del rischio a cui sono esposte e delle sue possibili conseguenze sul piano economico.
Proporre polizze realmente utili è uno dei doveri dell’assicuratore

Proporre polizze realmente utili è uno dei doveri dell’assicuratore

Uno dei doveri dell’assicuratore e dei suoi intermediari o promotori è quello di informare in modo chiaro ed esaustivo ogni loro cliente e di proporre polizze assicurative realmente utili per le sue esigenze. Questi obblighi scaturiscono dal Codice Civile (articoli 1175, 1337 e 1375), che è una legge generale che prevale sui...
Pensione integrativa, come costruirla

Pensione integrativa, come costruirla

Costruirsi una pensione integrativa vuol dire costruirsi un capitale che, arrivati all’età pensionabile, ci consenta di avere una rendita che andrà ad integrare la pensione a cui avremo diritto. Esistono diversi strumenti che permettono di accantonare un capitale con l’obiettivo di costruirsi una pensione integrativa. In questo articolo parleremo di Fondi...

Le assicurazioni rientrano nella normale pianificazione finanziaria di famiglie e aziende. Per poter scegliere quelle più adeguate alle proprie esigenze, le persone devono avere coscienza dei rischi che corrono e dell'impatto che potrebbero avere sulla loro vita, dal punto di vista economico, se si verificassero. Solo quando hanno la corretta percezione di quali danni potrebbero subire e delle conseguenze economiche di cui dovrebbero farsi carico, le persone possono decidere quali rischi delegare ad una compagnia di assicurazioni e quali assumersi in proprio. Compito dell'assicuratore è creare cultura assicurativa per rendere consapevoli le persone del valore delle assicurazioni rispetto al danno economico che potrebbero subire a causa di un rischio che corrono.

"Chi di sconto perisce - Come il fattore di successo del mercato assicurativo porterà alla sua eutanasia"
Nel suo ultimo libro Clemente Fargion, esperto di risk management, ci spiega perché lo sconto può rivelarsi un boomerang per il cliente
e come mai può mettere a rischio l'intero sistema assicurativo.
Acquista il Libro!
+