Pensione integrativa, come costruirla

Costruirsi una pensione integrativa vuol dire costruirsi un capitale che, arrivati all’età pensionabile, ci consenta di avere una rendita che andrà ad integrare la pensione a cui avremo diritto. Esistono diversi strumenti che permettono di accantonare un capitale con l’obiettivo di costruirsi una pensione integrativa. In questo articolo parleremo di Fondi...

Sinergia tra assicurazioni e risk management

Per gli assicuratori che vogliono privilegiare il loro ruolo di consulenti, rispetto a quello di semplici intermediari, è importante sensibilizzare i propri clienti verso una corretta sinergia tra assicurazioni e risk management, anche nell'ottica di ridurre la possibilità di contestazioni da parte delle compagnie al momento dell'indennizzo di un danno.

Tecniche di vendita, il potere delle domande

Nei corsi di tecniche di vendita mi sono sentita dire spesso che chi domanda comanda o anche che per vendere bisogna fare domande. Quello che però non mi è stato detto praticamente mai è che, nella fase iniziale della conoscenza, lo scopo delle domande non deve essere quello di capire...

Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Per poter proporre una polizza l'assicuratore deve prima rendere le persone consapevoli del rischio a cui sono esposte e delle sue possibili conseguenze sul piano economico.

La bussola del welfare: welfare aziendale e previdenza integrativa

Nella puntata di La Bussola del Welfare, che è andata in onda lunedì 11 febbraio su Million Business Radio, abbiamo parlato di welfare aziendale e previdenza integrativa. Con welfare aziendale si intende l’insieme di benefit contrattuali che accrescono il benessere del lavoratore e della sua famiglia attraverso un modo diverso di erogare la...

Occhio ai costi delle polizze vita

Occhio ai costi delle polizze vita, in alcuni casi possono vanificare i vantaggi della tassazione agevolata di cui godono e che le rende preferibili rispetto ad altre forme di investimento. Negli ultimi anni, anche a causa dei bassi tassi d’interesse riconosciuti sulla liquidità depositata in conto corrente, sempre più Italiani...

Effetto IDD: la nascita del super Agente

Articolo pubblicato su Parliamo di Assicurazioniper gentile concessione della rivista Patrimonia & Consulenza Alla fine del 2018 è entrata in vigore la IDD, insurance distribution directive, che si focalizza, forse per la prima volta in modo così pronunciato, sulla distribuzione assicurativa. La direttiva, che potrebbe definirsi “gemella” di Mifid II,...

Il costo del rischio

Il costo del rischio è il danno economico che subiremmo se un determinanto evento accadesse. Ovviamente il costo del rischio dipende dalla gravità dell’evento e possiamo limitarlo in due modi: riducendo il rischio, assicurandoci per la parte di rischio che non riusciamo a ridurre. In un precedente articolo abbiamo evidenziato...

InsurTech, ecco come una polizza rende più sicura la nostra vita

InsurTech è un termine che nasce dalla fusione delle parole insurance e technology ed indica l’incontro e la sintesi tra il mondo assicurativo e quello delle tecnologie digitali. Basta pensare a tutte le cose che, solo qualche anno fa, non esistevano e oggi fanno parte del nostro quotidiano per capire come...

Intermediazione assicurativa, è tempo di disruptive change?

Per l’intermediazione assicurativa è tempo di disruptive change? Ovvero è in arrivo un cambiamento dirompente? La domanda è certamente pertinente. Da quanto tempo l’intermediazione assicurativa non ha vissuto un momento di rigenerazione o di drastico cambio di rotta? Molto. Forse dall’introduzione dell’assicurazione obbligatoria o dei “nuovi” rami vita! Eppure molti...

La trasformazione del contratto assicurativo: minaccia o opportunità?

Se abbiamo sottoscritto una polizza assicurativa sulla vita, ci può capitare che il nostro consulente o la nostra compagnia ci propongano la trasformazione del contratto assicurativo in vigore in un nuovo contratto. Solitamente questo può avvenire in 2 modi: attraverso la sottoscrizione di un’appendice contrattuale; più frequentemente, mediante il riscatto...

Polizza infortuni, bancomat o salvavita?

Da quando mi occupo di assicurazioni, mi è capitato spesso di imbattermi in clienti che pensano alla polizza infortuni come ad un bancomat a cui poter ricorrere ogni volta che si fanno male o che si lamentano perché ritengono di buttare via i soldi per una copertura che ritengono inutile...
La polizza Long Term Care (LTC) riduce i costi della non autosufficienza

La polizza Long Term Care (LTC) riduce i costi della non autosufficienza

Insieme alla prospettiva di vita aumenta anche il rischio di non autosufficienza Perché è importante prendere in considerazione una polizza Long Term Care? Secondo i dati Istat la prospettiva di vita per un 65-enne è salita a 20 anni e 7 mesi, 5 mesi in più rispetto al 2013. Sempre...
Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Content marketing assicurativo e cultura assicurativa

Per poter proporre una polizza l'assicuratore deve prima rendere le persone consapevoli del rischio a cui sono esposte e delle sue possibili conseguenze sul piano economico.
Proporre polizze realmente utili è uno dei doveri dell’assicuratore

Proporre polizze realmente utili è uno dei doveri dell’assicuratore

Uno dei doveri dell’assicuratore e dei suoi intermediari o promotori è quello di informare in modo chiaro ed esaustivo ogni loro cliente e di proporre polizze assicurative realmente utili per le sue esigenze. Questi obblighi scaturiscono dal Codice Civile (articoli 1175, 1337 e 1375), che è una legge generale che prevale sui...
Pensione integrativa, come costruirla

Pensione integrativa, come costruirla

Costruirsi una pensione integrativa vuol dire costruirsi un capitale che, arrivati all’età pensionabile, ci consenta di avere una rendita che andrà ad integrare la pensione a cui avremo diritto. Esistono diversi strumenti che permettono di accantonare un capitale con l’obiettivo di costruirsi una pensione integrativa. In questo articolo parleremo di Fondi...

Le assicurazioni rientrano nella normale pianificazione finanziaria di famiglie e aziende. Per poter scegliere quelle più adeguate alle proprie esigenze, le persone devono avere coscienza dei rischi che corrono e dell'impatto che potrebbero avere sulla loro vita, dal punto di vista economico, se si verificassero. Solo quando hanno la corretta percezione di quali danni potrebbero subire e delle conseguenze economiche di cui dovrebbero farsi carico, le persone possono decidere quali rischi delegare ad una compagnia di assicurazioni e quali assumersi in proprio. Compito dell'assicuratore è creare cultura assicurativa per rendere consapevoli le persone del valore delle assicurazioni rispetto al danno economico che potrebbero subire a causa di un rischio che corrono.

"Chi di sconto perisce - Come il fattore di successo del mercato assicurativo porterà alla sua eutanasia"
Nel suo ultimo libro Clemente Fargion, esperto di risk management, ci spiega perché lo sconto può rivelarsi un boomerang per il cliente
e come mai può mettere a rischio l'intero sistema assicurativo.
Acquista il Libro!
+