Consulente o venditore? Ho scelto di essere un consulente e vi spiego perché

Un cliente consapevole è anche un cliente maggiormente fidelizzabile in quanto, oltre alla bontà di una soluzione, saprà valutare anche l'affidabilità e la competenza di chi, oltre ad una soluzione, gli ha fornito anche le informazioni necessarie per valutarla correttamente rispetto alle proprie esigenze.

Danni da interruzione di attività, come li coprono le assicurazioni

I danni da interruzione di attività, in gergo assicurativo chiamati danni indiretti, sono i mancati guadagni derivanti da un arresto dell’attività, sia esso totale o parziale. I danni da interruzione di attività variano al variare del tipo di attività, della causa dell’interruzione e della durata dell’interruzione stessa. Ad esempio, l’interruzione...

Le 2 competenze che aiutano un assicuratore a vendere più polizze assicurative

Ci sono 2 competenze fondamentali che possono aiutare un assicuratore a vendere più polizze assicurative e che io avrei voluto avere all’inizio della mia carriera: la competenza in inbound marketing e lead generation, indispensabile per acquisire contatti potenzialmente interessati a stipulare una polizza assicurativa, e la competenza nella gestione delle...

Assicurare l’azienda: costo o investimento?

Assicurare l’azienda è solo un costo o può essere anche un investimento? Per assicurare bene la propria azienda bisogna partire da una corretta valutazione dei rischi a cui è esposta e delle loro possibili conseguenze. Farlo non è affatto semplice ed è per questo che, con la commercialista Mirna Pioli, abbiamo...

Costruire sicurezza economica, un investimento che poche famiglie fanno

Ci indebitiamo per soddisfare un desiderio ma non siamo disposti ad investire in sicurezza. Perché?

Federer e il thai chi, velocità, lentezza ed armonia alla base del nuovo modello di marketing assicurativo

Il mercato assicurativo italiano torna a crescere, con una raccolta premi che dal 2017 al 2018 è aumentata complessivamente del 5%, ma quanti operatori hanno la consapevolezza dei “segnali deboli” che sono alla base di questo mutamento strutturale? Mercato assicurativo, da mercato di offerta a mercato di domanda Per la...

La diffidenza del cliente è come lo strabismo di Venere

Davanti alla diffidenza del cliente qualunque agente o broker si chiede “Il mio cliente si fida di quello che gli dice il suo medico, il suo commercialista, persino il suo idraulico, perché, invece, non si fida di quello che gli dico io?” e lo potrebbe ripetere come un mantra. Già,...

Mutua privata o polizza sanitaria?

Sempre più persone si chiedono cosa sia meglio scegliere, tra mutua privata o polizza sanitaria, quando si tratta di tutelare la propria salute e quella dei propri familiari.

Strategia imprenditoriale: perché l’agenzia di assicurazioni deve averla?

Il termine strategia imprenditoriale non deve sembrare eccessivo per l’attività di un’agenzia di assicurazioni. Si tratta di definire lo scopo dell’attività imprenditoriale dell’agenzia, le sue caratteristiche e il percorso per raggiungerlo. Nessuna attività economica dovrebbe prescindere dall’avere una strategia imprenditoriale. Essa costituirà il riferimento per le decisioni aziendali. Quante volte...

Passaggio generazionale e protezione del patrimonio: competenze di valore per l’assicuratore

La figura dell’assicuratore è accanto alla persona in ogni frangente e momento della vita, individuale, familiare, sociale e imprenditoriale, anche quando pianifica il passaggio generazionale e la protezione del patrimonio. Nell’era di internet, della realtà virtuale e del distanziamento, la presenza di un professionista che sappia davvero consigliare l’operazione assicurativa...

No future versus Futuro Aperto . Continuità o disruption nei comportamenti di risparmio dei millenials e dei nativi digitali?

L’aspettativa che abbiamo verso il futuro è fondamentale nell’influenzare la nostra propensione al risparmio. Questo vale a maggior ragione nei confronti dei giovani che attualmente si affacciano sul mondo del lavoro e del risparmio, in un contesto dominato dall’incertezza e dalla vertiginosa velocità del digitale. L’aspettativa che abbiamo verso il futuro è fondamentale nell’influenzare...

Le Società di Mutuo Soccorso

Il mutualismo attuale deriva dalle Società di Mutuo Soccorso che nascono nella seconda metà del 1800 come associazioni volontarie per migliorare le condizioni materiali e morali dei lavoratori. Il mutualismo era una forma di solidarietà reciproca diversa dalla beneficenza, basata sull’auto-organizzazione di chi era povero e che, unendosi, aveva la...
Parliamo di Assicuratori

Parliamo di Assicuratori

Cosa vuol dire essere assicuratore oggi e come possiamo innovare la nostra professionalità per svolgere al meglio il nostro ruolo sociale e aiutare i nostri collaboratori a fare altrettanto?
Parliamo di Assicurazioni

Parliamo di Assicurazioni

A quali rischi siamo esposti, a quali conseguenze economiche andiamo incontro se anche uno solo dovesse trasformarsi in danno grave e come dobbiamo assicurarci per limitare quel danno?
Parliamo di Formazione

Parliamo di Formazione

Quali competenze dobbiamo acquisire per rendere più consapevoli le persone dei rischi che corrono e delle conseguenze economiche collegate a ciascun rischio, affinché possano decidere come assicurarsi?
Parliamo con Te

Parliamo con Te

Quali sono le domande che ti poni riguardo all'essere assicuratore, ai rischi che corri, alle polizze che hai sottoscritto e cosa rispondono i professionisti del settore assicurativo alle nostre domande ?

Le assicurazioni rientrano nella normale pianificazione finanziaria di famiglie e aziende. Per poter scegliere quelle più adeguate alle proprie esigenze, le persone devono avere coscienza dei rischi che corrono e dell'impatto che potrebbero avere sulla loro vita, dal punto di vista economico, se si verificassero. Solo quando hanno la corretta percezione di quali danni potrebbero subire e delle conseguenze economiche di cui dovrebbero farsi carico, le persone possono decidere quali rischi delegare ad una compagnia di assicurazioni e quali assumersi in proprio. Compito dell'assicuratore è creare cultura assicurativa per rendere consapevoli le persone del valore delle assicurazioni rispetto al danno economico che potrebbero subire a causa di un rischio che corrono.